Economia

Corsi di laurea

accordion arrow

Banca e finanza

Vai al corso

Economia e azienda figitale

Vai al corso

Economia e gestione aziendale

Vai al corso

Corsi di laurea magistrale

accordion arrow

Consulenza aziendale e libera professione

Vai al corso

Economia sociale e Imprese cooperative

Vai al corso

Management

Vai al corso

Moneta, finanza e risk management

Vai al corso

Corso di laurea in Banca e finanza

Perché studiare Banca e finanza all’Università degli Studi di Brescia?
# Nel Corso di laurea in Banca e finanza, sono approfondite le dinamiche evolutive del sistema economico-finanziario, con particolare riferimento ai meccanismi di funzionamento di mercati, intermediari e strumenti finanziari. 

# Viene esaminata la funzione finanziaria delle aziende, analizzando le modalità con cui le imprese decidono sulla fattibilità dei progetti di investimento e sulle connesse modalità di finanziamento.

# Il Corso permette di acquisire una solida preparazione in ambito economico-finanziario con un approfondimento rigoroso degli aspetti quantitativi dei temi trattati, potendo arricchirsi attraverso esperienze di studio all’estero grazie alle numerose opportunità offerte dall’Università degli Studi di Brescia.

# Gli studenti potranno perfezionarsi proseguendo gli studi in corsi di laurea magistrale; potranno anche trovare sbocchi professionali in cui le conoscenze acquisite sono apprezzate e valorizzate da un mercato del lavoro sempre più alla ricerca di competenze di natura finanziaria.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione (TOLC-E)
Classe di laurea: L-18 Classe delle lauree in Scienze dell'economia e della gestione aziendale

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea in Economia e azienda digitale

Perché studiare Economia e azienda digitale all’Università degli Studi di Brescia?
# Perché offre conoscenze e strumenti per diventare protagonisti nel mondo del lavoro digitale! La rivoluzione digitale ha modificato processi produttivi e organizzativi delle aziende, ha reso disponibili grandi e complesse masse di dati (big data) che permettono l’adozione di strategie aziendali innovative, e più in generale hanno un impatto profondo sulla struttura dell’economia e della società.

# Perché è un percorso rivolto ai giovani che vogliono imparare ad analizzare dati e informazioni utili per prendere decisioni, pronti ad accogliere la sfida dell’innovazione dell’economia digitale ed ad acquisire le professionalità che in futuro saranno sempre più richieste dal mercato del lavoro. 

# Perché permette di raggiungere una preparazione corrispondente al primo livello accademico (VI livello del Quadro Europeo delle qualifiche) e intende avviare gli studenti su un cammino che li porti a diventare individui creativi, dinamici e innovativi, capaci di utilizzare l’innovazione, di comprendere, gestire e guidare le sfide dell’economia digitale.

# Perché consente di proseguire gli studi scegliendo tra un’ampia gamma di percorsi formativi in economia, management, finanza e data science (corsi di specializzazione, master, lauree magistrali).

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione (TOLC-E)
Classe di laurea: L-33 - Classe delle lauree in Scienze economiche

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea in Economia e gestione aziendale

Perché studiare Economia e gestione aziendale all’Università degli Studi di Brescia?
# Permette di comprendere i meccanismi di funzionamento delle aziende di ogni ordine e grado in una prospettiva multidisciplinare e internazionale.

# Fornisce una solida formazione di base, incentrata sulle conoscenze in materia di amministrazione, gestione e organizzazione dell’impresa, riservando adeguato spazio all’economia politica, al diritto, ai metodi quantitativi e alla storia economica.

# Permette di scegliere fra ben cinque curricula tutti incentrati sull’azienda, sul suo funzionamento e sulla sua collocazione nei mercati e nei settori di riferimento: Amministrazione e controllo; Business (in lingua inglese); Gestione delle imprese; Gestione del turismo; Economia e Gestione delle attività culturali (sede di Mantova).

# Prevede uno stage obbligatorio, da svolgersi durante o al termine del percorso triennale, presso aziende, studi professionali e istituzioni in Italia e all’estero al fine di applicare, con un’esperienza sul campo e con il coordinamento di tutor universitari e aziendali, le conoscenze maturate nel percorso formativo prescelto.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione (TOLC-E)
Classe di laurea: L-18 Classe delle lauree in Scienze dell'economia e della gestione aziendale
Curricula con sede a Brescia: Amministrazione e controllo; Business (3° anno in lingua inglese); Gestione delle Imprese; Gestione del Turismo Curriculum con sede a Mantova: Economia e gestione delle attività culturali

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea magistrale in Consulenza aziendale e libera professione

Perché studiare Consulenza aziendale e libera professione all’Università degli Studi di Brescia?# Permette di acquisire approfondite ed evolute competenze nell’ambito di aree professionali che assumono forte rilevanza a supporto dei processi decisionali d’impresa: scelte di governance, responsabilità sociale, amministrazione, pianificazione strategica, programmazione e controllo della gestione, controllo interno e gestione dei rischi, comunicazione finanziaria e analisi di bilancio, finanza aziendale, valutazione delle performance, operazioni straordinarie, processi di ristrutturazione, revisione.

# Gli sbocchi professionali sono molteplici, in quanto le competenze acquisite sono indispensabili per operare in tutte le aziende, private e pubbliche, profit e non profit, finanziarie e non finanziarie.

# È possibile scegliere tra due curricula: quello in Libera professione, che fornisce le conoscenze per entrare nel mondo della professione contabile e per lavorare nell’ambito della consulenza aziendale a supporto delle imprese e delle altre organizzazioni economiche; quello in Controllo di gestione, che prepara lo studente interessato ad occupare posizioni di responsabilità nell’amministrazione e nel controllo delle imprese.

# Ci si può avvalere della Convenzione stipulata tra l’Università degli Studi di Brescia e l’Ordine dei Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili, che consente di svolgere il tirocinio in concomitanza con il corso di studi magistrale e che permette di ottenere l’esonero dalla prima prova scritta dell’esame di Stato.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Libero con valutazione dei requisiti di accesso
Classe di laurea: LM-77 Classe delle lauree magistrali in Scienze economico-aziendali
Curricula: Libera professione; Controllo di gestione

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea magistrale in Economia sociale e imprese cooperative

Perché studiare Economia sociale e imprese cooperative all’Università degli Studi di Brescia?
# Perché le imprese cooperative e l’economia sociale sono fondamentali per “Incentivare una crescita economica duratura, inclusiva e sostenibile, un’occupazione piena e produttiva ed un lavoro dignitoso per tutti” (Obiettivo 8, Agenda ONU 2030 per lo Sviluppo Sostenibile). ISTAT calcola siano oltre 2 milioni gli addetti delle cooperative e delle organizzazioni non-profit in Italia: realtà rilevanti per l’economia nazionale e locale; che rispondono a bisogni di famiglie e imprese e che confrontandosi sia con i mercati sia con gli enti pubblici sostengono lo sviluppo delle comunità locali.  

# Perché è sempre più necessario un percorso professionale che contribuisca alla governance di organizzazioni complesse in un’ottica di sostenibilità economica, sociale ed ambientale; gestendo le relazioni con gli stakeholder ed i finanziatori, ed elaborando strategie per cogliere i bisogni in evoluzione e le opportunità fornite dall’innovazione tecnologica e sociale.  

# Perché la laurea magistrale in Economia sociale e imprese cooperative è stata progettata assieme ai protagonisti del settore; offre il necessario mix di competenze organizzativo-gestionali, socio-economiche e giuridiche; coinvolge docenti attivi nella ricerca su questi settori; prevede lo svolgimento di un tirocinio per fare esperienza diretta delle dinamiche di queste organizzazioni, facilitando così l’inserimento lavorativo sia in imprese cooperative ed enti del Terzo Settore, sia in tutte quelle realtà, pubbliche

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Programmato
Classe di laurea: LM-56 Scienze dell'economia

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea magistrale in Management

Perché studiare Management all’Università degli Studi di Brescia?
# Aiuta a sviluppare progressivamente le capacità di problem solving e a migliorare le conoscenze, le abilità e l’atteggiamento necessari per operare in ruoli manageriali e imprenditoriali nelle   imprese industriali e di servizi o come consulenti aziendali.

# Permette di scegliere tra un biennio formativo in lingua italiana e uno in lingua inglese, entrambi finalizzati a offrire allo studente una formazione in cui le conoscenze generali e funzionali sono integrate secondo la prospettiva propria di chi si prepara ad assumere ruoli manageriali.

# Consente di acquisire un’effettiva specializzazione nell’ambito di una delle fondamentali aree funzionali del management aziendale (Finanza d’impresa, Marketing, Produzione-logistica) o una formazione in lingua inglese su tematiche specialistiche relative all’internazionalizzazione delle imprese (International Business) o alla sostenibilità economica e sociale (Green Economy and Sustainability). 

# Queste conoscenze possono essere approfondite integrando nella formazione dello studente programmi internazionali e stage in Italia e all’estero. In particolare, gli studenti iscritti al curriculum in International Business possono partecipare ai programmi di doppio titolo con le Università di Nottingham e di Mainz.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Libero con valutazione dei requisiti di accesso
Classe di laurea: LM-77 Classe delle lauree magistrali in Scienze economico-aziendali
Curricula in lingua inglese: International business; Green economy and sustainability
Curricula in lingua italiana: Finanza d’impresa; Marketing; Produzione e logistica

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea magistrale in Moneta, finanza e risk management

Perché studiare Moneta, finanza e risk management all’Università degli Studi di Brescia?
# Il corso offre gli strumenti teorico-interpretativi necessari per affrontare l’analisi, la misurazione e la gestione delle diverse tipologie di rischi che incidono sull’attività delle banche, degli investitori istituzionali e sull’area finanza delle imprese, combinando un approccio economico, aziendale e matematico-statistico.

# In questo periodo di mercati finanziari così volatili, la capacità di controllo del rischio è ancora più importante e questo percorso formativo offre gli strumenti necessari per gestire con efficacia un processo così delicato, fornendo inoltre una solida e avanzata preparazione nel campo dell’economia monetaria e della finanza.

# Il placement dei laureati avviene tipicamente in banche, società di gestione del risparmio, società di intermediazione mobiliare, assicurazioni, altri intermediari finanziari e nell’area finanza di imprese industriali e commerciali.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: Libero con valutazione dei requisiti di accesso
Classe di laurea: LM-56 Scienze dell'economia

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni