Area Ingegneria meccanica e industriale

Corsi di laurea

accordion arrow

Ingegneria dell’automazione industriale

Vai al corso

Ingegneria gestionale

Vai al corso

Ingegneria meccanica e dei materiali

Vai al corso

Tecniche industriali di prodotto e di processo

Vai al corso

Corsi di laurea magistrale

accordion arrow

Ingegneria dell’automazione industriale

Vai al corso

Ingegneria gestionale

Vai al corso

Ingegneria meccanica

Vai al corso

Ingegneria per l’innovazione dei materiali e del prodotto

Vai al corso

Corso di laurea in Ingegneria dell’automazione industriale

Perché studiare Ingegneria dell’automazione industriale all’Università degli Studi di Brescia?

# Dà una formazione ingegneristica per comprendere tutti gli aspetti che caratterizzano l’automazione: la meccanica, l’elettronica e la visione. Permette di capire ed operare sui moderni sistemi e sulle moderne macchine automatiche, programmabili o controllate da sistemi meccatronici.

# Prevede il curriculum standard sviluppato integralmente a Brescia e quello opzionale denominato “Mechatronics for Industrial Automation” sviluppato in collaborazione con l’Universidad de Almería (Almería, Spagna) che prevede, in particolare, il rilascio di un doppio titolo (italiano e spagnolo).

# Prepara allo svolgimento di una professione richiesta dal territorio, spendibile con soddisfazione per diverse tipologie di impiego già dopo tre anni di formazione, o alla prosecuzione degli studi in un corso di laurea magistrale, tipicamente quello in Ingegneria dell’automazione industriale, con l’eventuale opportunità di conseguire il doppio titolo magistrale in “Mechatronic Systems for Rehabilitation” presso Sorbonne Universitè di Parigi.

# L’offerta formativa è rinnovata per tenere conto dell’attuale sviluppo scientifico-tecnologico legato anche alle tematiche “Industria 4.0.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione (TOLC-I)
Classe di laurea:  L-8 Ingegneria dell'informazione + L9 – Ingegneria industriale

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea in Ingegneria gestionale

Perché studiare Ingegneria gestionale all’Università degli Studi di Brescia?

# Il Corso di laurea magistrale in Ingegneria gestionale forma un profilo professionale trasversale e multidisciplinare, vocato alla progettazione e gestione delle aziende industriali e dei servizi, pubblici e privati, capace di promuoverne la creazione, lo sviluppo, l’innovazione e l’internazionalizzazione. In tale contesto, potrà operare ricoprendo vari ruoli – dall’imprenditore al dirigente o al consulente - per garantire la crescita e la sostenibilità dei processi anche nel lungo termine.

# L’ingegnere gestionale interpreterà in modo integrato e sistemico le attività aziendali ed i loro aspetti strategici, affrontando problematiche complesse con le necessarie tecniche quantitative. Infine, saprà ideare ed utilizzare le leve tecnologiche, gestionali, organizzative e della ICT (Information & Communication Technology) come strumenti di innovazione, miglioramento e sviluppo.

# Il Corso di laurea magistrale fornisce competenze che riguardano l’organizzazione e la gestione dell’azienda e dei sistemi nel loro complesso, con attenzione per i processi e le attività produttive. Il corso coinvolge e potenzia le abilità trasversali (soft skills) professionalmente necessarie, anche utilizzando diversi strumenti didattici.
# L’offerta formativa consente di personalizzare il percorso di studio in maniera assistita ed offre ampie possibilità e stimoli per effettuare stage aziendali in Italia e all’estero e per sviluppare la tesi di laurea anche all’estero ed in lingua straniera.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso: ibero con valutazione dei requisiti di accesso
Classe di laurea: LM-31 Ingegneria gestionale
Curricula: Logistico e produttivo; Economico e organizzativo; Modellistica ed ottimizzazione

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea in Ingegneria meccanica e dei materiali

Perché studiare Ingegneria meccanica e dei materiali all’Università degli Studi di Brescia?

# Fornisce allo studente una solida preparazione ingegneristica, spendibile con soddisfazione anche dopo tre anni di formazione per diverse tipologie di impiego fortemente richieste dal territorio, o propedeutica alla prosecuzione degli studi nel corso di laurea magistrale in Ingegneria Meccanica e nel corso di laurea magistrale in Ingegneria per l’Innovazione dei Materiali e del Prodotto.

# Presenta un’offerta articolata in tre curricula, che completano la formazione con competenze più specialistiche:
- un curriculum “meccanico”, in cui si approfondisce la conoscenza degli strumenti e delle procedure per la progettazione, la misura e il controllo di componenti e sistemi meccanici;
- un curriculum “materiali”, in cui si approfondisce la conoscenza delle proprietà dei materiali e delle tecnologie per la loro trasformazione in prodotti finiti
- un curriculum “energia”, in cui si approfondisce la conoscenza del funzionamento delle macchine a fluido e dei processi di conversione dell’energia, con attenzione all’efficientamento e al risparmio energetico, nonché dell’acustica e delle tecniche di controllo del rumore in ambito industriale.

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Libero con test di autovalutazione obbligatorio prima dell'immatricolazione (TOLC-I)
Classe di laurea: L9 – Ingegneria industriale
Curricula: Meccanico; Materiali

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea in Tecniche industriali di prodotto e di processo

Perché studiare Tecniche industriali di prodotto e di processo?

# Prepara in tre anni all’inserimento nel mondo del lavoro nel ruolo di tecnico superiore laureato, con competenze spendibili nelle molteplici realtà industriali del nostro territorio, ma anche all’interno di studi di progettazione e di consulenza, oppure nell’esercizio della libera professione. 

# Il percorso è strutturato in modo da fornire una formazione spiccatamente applicativa e pratica, grazie al numero molto elevato di ore di laboratorio e tirocinio aziendale.

# I tre curricula in cui si articola (Automazione, Meccanica e Materiali, Meccanica ed Efficienza Energetica) sono perfettamente allineati con gli ambiti professionali in cui nel nostro territorio c’è grande richiesta per l’inserimento aziendale

# Il Corso di Studi è supportato da numerose aziende del territorio che garantiranno lo svolgimento dei tirocini formativi previsti nel terzo anno in realtà di importante valore e impegnate in tematiche strettamente attinenti al curriculum scelto.

*In attesa di approvazione ministeriale

Durata: 3 anni
Modalità di accesso: Programmato
Classe di laurea: L-P03 Professioni tecniche industriali e dell’informazione

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea magistrale in Ingegneria dell’automazione industriale

Perché studiare Ingegneria dell’automazione industriale all’Università degli Studi di Brescia?

# Prepara in modo completo ed efficace allo svolgimento di una professione che integra la meccanica,l’elettronica e il controllo, richiesta dal territorio, spendibile con soddisfazione per diverse tipologie diimpiego nell’industria, nel biomedicale, nei trasporti e nella ricerca.

# Prevede un curriculum, sviluppato integralmente a Brescia, che approfondisce la formazione ingegneristica nell’automazione: la meccanica, la robotica, l’elettronica ed il controllo. Permette di comprendere il funzionamento e di operare sui moderni sistemi e sulle moderne macchine automatiche, programmabili o controllate da sistemi meccatronici o direttamente interagenti con l’uomo.

# Consente a coloro che ottengono i migliori risultati di concorrere all’acquisizione di un doppio titolo, italiano e francese, attraverso il curriculum “Mechatronic Systems for Rehabilitation” organizzato con la Sorbonne Université di Parigi, che approfondisce le tematiche riabilitative e di interazione con l’uomo.

# L’offerta formativa è rinnovata per tenere conto dell’attuale sviluppo scientifico-tecnologico legato anche alle tematiche “Industria 4.0”.

# Fornisce una solida preparazione che consente l’accesso al dottorato di ricerca universitario.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso:  Libero con valutazione dei requisiti di accesso
Classe di laurea: LM-25 Ingegneria dell’automazione

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea magistrale in Ingegneria gestionale

Perché studiare Ingegneria gestionale all’Università degli Studi di Brescia?

# Il Corso di laurea magistrale in Ingegneria gestionale forma un profilo professionale trasversale e multidisciplinare, vocato alla progettazione e gestione delle aziende industriali e dei servizi, pubblici e privati, capace di promuoverne la creazione, lo sviluppo, l’innovazione e l’internazionalizzazione. In tale contesto, potrà operare ricoprendo vari ruoli – dall’imprenditore al dirigente o al consulente - per garantire la crescita e la sostenibilità dei processi anche nel lungo termine.

# L’ingegnere gestionale interpreterà in modo integrato e sistemico le attività aziendali ed i loro aspetti strategici, affrontando problematiche complesse con le necessarie tecniche quantitative. Infine, saprà ideare ed utilizzare le leve tecnologiche, gestionali, organizzative e della ICT (Information & Communication Technology) come strumenti di innovazione, miglioramento e sviluppo.

# Il Corso di laurea magistrale fornisce competenze che riguardano l’organizzazione e la gestione dell’azienda e dei sistemi nel loro complesso, con attenzione per i processi e le attività produttive. Il corso coinvolge e potenzia le abilità trasversali (soft skills) professionalmente necessarie, anche utilizzando diversi strumenti didattici.

# L’offerta formativa consente di personalizzare il percorso di studio in maniera assistita ed offre ampie possibilità e stimoli per effettuare stage aziendali in Italia e all’estero e per sviluppare la tesi di laurea anche all’estero ed in lingua straniera.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso:  Libero con valutazione dei requisiti di accesso
Classe di laurea: LM-31 Ingegneria gestionale
Curricula: Logistico e produttivo; Economico e organizzativo; Modellistica ed ottimizzazione

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea magistrale in Ingegneria meccanica

Perché studiare Ingegneria meccanica all’Università degli Studi di Brescia?

# Fornisce allo studente una solida preparazione ad ampio spettro nell’ingegneria meccanica, che gli consente di inserirsi senza problemi e con mansioni di responsabilità nei più diversi settori produttivi. 

# Prevede cinque curricula, che completano la formazione ingegneristica di base con competenze più specialistiche, ed intercettano le richieste di formazione di comparti strategici: autoveicoli, biomeccanica, costruzione, produzione, transizione energetica.

# Forma una figura professionale molto richiesta dal territorio, tant’è che spesso la domanda di assunzione da parte delle aziende supera l’offerta.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso:  Libero con valutazione dei requisiti di accesso
Classe di laurea: LM-33 Ingegneria meccanica
Curricula: Autoveicoli; Costruzioni; Produzione; Biomeccanica; Transizione energetica

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni

Corso di laurea magistrale in Ingegneria per l’innovazione dei materiali e del prodotto

Perché studiare Ingegneria per l’innovazione dei materiali e del prodotto all’Università degli Studi di Brescia?

# Perché il successo di un progetto dipende in modo sostanziale dai materiali e dalle tecniche disponibili per la sua realizzazione.

# In questo corso di laurea vengono acquisite le conoscenze per realizzare componenti sempre più performanti per favorire l’innovazione e lo sviluppo sostenibile della produzione industriale.

# Per rispondere alle richieste del mercato che necessita di ingegneri di formazione meccanica con competenze sui materiali e sulle tecnologie di progettazione del prodotto, assicurandosi così non solo una formazione al passo con  i tempi ma anche un’ottima opportunità per futuri sbocchi professionali.

Durata: 2 anni
Modalità di accesso:  Libero con valutazione dei requisiti di accesso
Classe di laurea:  LM-33 Ingegneria meccanica

Scarica la brochureSito del corsoAmmissioni